Filippo Donati ha 53 anni e da 28 lavora nel campo finanziario. Ha iniziato la sua carriera in Gemina Financial Products, allora all’avanguardia nell’attività del Capital Markets e Risk Management e dove in particolare ha seguito tematiche relative alla gestione del rischio di cambio per le aziende industriali e commerciali.

Ha poi vissuto l’esperienza molto formativa sul carattere e sulle competenze presso Lehman Brothers a Londra, proprio alla vigilia del crollo del Rublo nel 1998.

Filippo Donati

Alle soglie del 2000, è tornato in Italia nel Gruppo UniCredit ed ha contribuito alla creazione del modello di Corporate Risk Management all’interno della Banca Mobiliare del Gruppo. Negli anni 2005/2007 ha diretto come Branch Manager, la filiale UK della Banca per favorirne lo sviluppo internazionale. Al ritorno ha continuato a seguire i grandi clienti multinazionali nelle problematiche di risk management.

Come sviluppo di carriera Filippo ha seguito un filone molto importante, essendo nominato responsabile del riposizionamento strategico delle vendite dei prodotti finanziari al mutamento dei Regolamenti Bancari Comunitari, la famosa MiFid II, impostando il lavoro a 360° e coordinando più funzioni e dipartimenti. Questo passaggio professionale è stato accompagnato da una profonda fase di analisi e studio delle nuove disposizioni di legge Europee che dovevano essere tradotte in nuove strategie di vendita e di creazione del prodotto finanziario.

Nel 2016 la svolta di carriera e l’inizio di una fortunata collaborazione con il Gruppo Asfalia. Questa opportunità ha dischiuso delle potenzialità e delle passioni professionali che unite alle competenze tecniche accumulate fanno di Filippo un esperto nello studio, definizione e realizzazione di strategie legate al mondo del Welfare sia per i privati che per le aziende.

Filippo è sposato, ha due figli e vive a Milano

Chiudi il menu