The ELLIOTT WAVES lives on: S&P 500 Weekend Report del 18 novembre 2019

Ancora una puntata dedicata al lavoro del team di Anthony Caldaro, analista americano prematuramente scomparso quest’anno.

Ricordo che il mio intento è quello di trasmettere il più integralmente possibile i contenuti del commento settimanale senza esprimere la mia opinione, se non per cercare di semplificare l’analisi delle onde di Elliott.

 

ANALISI DI BREVE TERMINE DELLO S&P 500 AL 18 NOVEMBRE

Dopo la rottura rialzista a fine novembre della resistenza a 3020, anche questa settimana l’indice SP500 ha ulteriormente esteso il rialzo, con il rally che ha segnato un altro massimo storico a 3120 venerdì in chiusura. Dopo aver disegnato l’onda 1 gialla culminata a 3022 e l’onda 2 gialla terminata a 2856, il sentiero dei prezzi sta disegnando l’onda 3 gialla che, se fosse lunga 1,618 volte la 1, proietterebbe un obiettivo di breve a 3180, con un primo obiettivo intermedio a 3156. Se notiamo la scomposizione ulteriore della 3 gialla nel grafico di short term possiamo vedere che la salita partita da 2892 durante la seconda settimana di ottobre non ha avuto mai sosta: tecnicamente quindi è possibile che in qualsiasi momento il mercato possa impostare un ribasso di alcuni giorni che non può comunque scendere sotto 2960 affinché il conteggio di breve sia confermato. Di medio (alcuni mesi) poi possiamo ipotizzare che gli obiettivi del rialzo possano arrivare anche fino a 3500.

Il primo supporto di breve termine è a 3105, le resistenze a 3121 e poi 3156.

 

Tratto da: https://caldaro.wordpress.com/2019/11/17/weekend-report-31/

 

N.d.R. Per un possibile aiuto nella comprensione delle tecniche utilizzate dagli analisti americani, potrete consultare un piccolo e semplice tutorial privato al seguente link:

https://www.youtube.com/watch?v=Dydv95GH4WE&feature=youtu.be

è stato realizzato nelle scorse settimane ma visto il comportamento delle onde, decisamente didattico e nello stesso tempo reale, concreto, l’attuale fase si potrebbe prestare più di altre per provare a comprendere tale approccio.

 

Disclaimer: the above article is for general information and educational purposes only.  It is not intended to be investment advice.  Seek a duly licensed professional for investment advice.

 

Chiudi il menu