The ELLIOTT WAVES lives on: S&P 500 Weekend Report del 4 novembre 2019

Ancora una puntata dedicata al lavoro del team di Anthony Caldaro, analista americano prematuramente scomparso quest’anno.

Ricordo che il mio intento è quello di trasmettere il più integralmente possibile i contenuti del commento settimanale senza esprimere la mia opinione, se non per cercare di semplificare l’analisi delle onde di Elliott.

 

ANALISI DI MEDIO TERMINE DELLO S&P 500 AL 4 NOVEMBRE

Quella appena trascorsa è stata una settimana eccellente per i listini azionati. Tutti i principali indici azionari statunitensi, ovvero SP 500, Nasdaq 100, Nasdaq Composite e Dow Jones 30 hanno realizzato dei rialzi significativi che hanno condotto a nuovi. Analogamente anche sui mercati europei (DAX, CAC e SMI svizzero) si sono visti movimenti simili (anche se non necessariamente abbiamo lo stesso conteggio delle onde).

L’SP500 in particolare ha iniziato la settimana in aperto a 3032 per chiudere venerdì a 3066, a un passo dai nuovi massimi assoluti di sempre a 3067.

Dal punto di vista tecnico dunque rimane confermato il conteggio rialzista di lungo termine che verrebbe intaccat solo in caso di calo del mercato al di sotto dell’area di supporto a 2920.

Anche in ottica di medio termine sembra dunque avvenuto l’atteso breakout rialzista e di conseguenza non ci sono variazioni nel nostro conteggio preferito: questo resta un buon inizio per lo sviluppo di struttura impulsiva. Si sta sviluppando una onda 3 blu scomponibile internamente a vari livelli (struttura “i” e “ii” verde e internamente struttura 1 e 2 gialle).

Completiamo noi dalla redazione la lettura del movimento

Azzardando un po’ e spingendoci oltre la struttura di questo conteggio possiamo ipotizzare che i successivi obiettivi rialzisti di medio termine si collochino a 3180 e oltre fino a 3305. Resta confermato che a livello di supporti è necessaria la tenuta dell’area a 2890/2920, sotto cui il conteggio andrebbe rivisto.

 

Tratto da: https://caldaro.wordpress.com/2019/11/03/weekend-report-29/

Disclaimer: the above article is for general information and educational purposes only.  It is not intended to be investment advice.  Seek a duly licensed professional for investment advice.

Chiudi il menu